Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

Pubblicità

offerte speciali

Le offerte speciali del mese di novembre 2018

sconto novembre 2018.jpg

clicca per saperne di più

 

 

 

Anoressia e bulimia la svoltaIl mangiare è un atto estremamente semplice e naturale, come respirare, camminare o dormire. Eppure per certe persone diventa una lotta disperata, un oscillare fra l'essere i più santi e i più lascivi della terra, un'altalena fra la vita e la morte.

Ci si può sentire belli o brutti, provare o non provare il piacere sessuale secondo che la bilancia pesi un chilo di più o di meno. Si può sacrificare la propria femminilità all'altare di un quadro dipinto di se stessi esili e belli come i prigionieri dei campi di concentramento nazisti. Quali esperienze e quali percorsi mentali possono portare a tanta disperazione? Come uscire da questo tunnel autodistruttivo?

Pensato per chi il problema lo vive in prima persona, ma utile per chiunque (genitori, amici, insegnanti, operatori, psicologi, ecc.) vi stia accanto, questo libro si propone come strumento concreto da cui partire per effettuare la svolta, per uscire dal tunnel.

- Come funziona la mente?

- Quali sono le cause predisponenti, precipitanti e perpetuanti il disturbo del comportamento alimentare?

- Quale è una dieta corretta e quali i problemi fisici e psichici connessi a certi tipi di alimentazione?

- Quali sono i metodi di auto-aiuto per liberarsi dall'ossessione del cibo, dalla preoccupazione del peso, dall'impulso alle abbuffate e al vomito?

- Come raggiungere e mantenere il proprio peso ideale senza chiudersi in una gabbia di sofferenze?

Ricco di esercizi, test di autovalutazione e casi clinici, questo libro vi aiuterà a capirvi di più e, soprattutto, a diventare i veri protagonisti della vostra vita.

Antonietta Santoni Rugiu , psicologa, docente di Psicologia clinica presso l'Università di Bari, psicoterapeuta familiare didatta, membro fondatore del Centro di ricerca e di intervento sui sistemi umani (CIRISU), responsabile del Day Hospital per la diagnosi e la cura dei disturbi del comportamento alimentare del Policlinico di Bari, è autrice di oltre 100 pubblicazioni molte delle quali dedite ai disturbi del comportamento alimentare.

Paola Calò , psichiatra, è dirigente medico di I livello nel Dipartimento di salute mentale di Bari.

Piero De Giacomo , ordinario di Psichiatria dell'Univerasità di Bari, presidente del Centro di ricerca e di intervento sui sistemi umani (CIRISU), presidente della Società italiana di ricerca e intervento sulla famiglia (sezione speciale della Società Italiana di Psichiatria), è autore di 9 volumi e oltre 200 pubblicazioni scientifiche.

 

 

acquistalo su amazon

La forza della vulnerabilità. Utilizzar…

La forza della vulnerabilità sta alla base della resilienza. Resilienza è rialzarsi dopo essere caduti, rimbalzare agili e flessibili, saltare di gioia per lo scampato pericolo, piangere lacrime "del lieto fine" dopo un'agonia che sembrava interminabile; e la forza della vulnerabilità aiuta a superare un trauma e a sviluppare energie, talenti e risorse che non si pensava di avere.

Leggi tutto...

La genitorialità nella prospettiva dell…

La genitorialità assume oggi caratteristiche peculiari legate all'emergere di fenomeni sociali nuovi: scelte individuali sempre più libere da vincoli biologici e pressioni culturali, diffusione di famiglie ricostituite e binucleari, incontro tra modelli famigliari legati a differenti contesti etnici.Sul piano scientifico i contributi dei cosiddetti modelli ponte - di Stern in primis, ma anche di quelli ispirati alla prospettiva ecologico-contestuale dell'attaccamento, che si integra con i più recenti contributi della teoria...

Leggi tutto...

Psicoterapie: orientamenti e scuole. Sci…

Il testo intende fare il punto, criticamente, del variegato panorama italiano delle psicoterapie, mostrandone le ambiguità, la forzatura entro i parametri sanitari, il contrasto con lo spirito tecnologico della attuale società, le illusioni e i pudori dell'utenza e la visione riduzionistica e mistificante che le Organizzazioni preposte alla Salute hanno di un'assistenza che sarebbe invece necessaria a gran parte degli individui. Il testo è indirizzato a tutti gli "operatori dell'aiuto".    

Leggi tutto...

La mediazione culturale. Tra l'estraneo …

Proporre il tema della mediazione culturale è un'operazione complessa e scottante che sollecita molteplici riflessioni.La prima, più generale, è di natura politica e riguarda la condizione di vita e le profonde ingiustizie e disparità sociali disseminate nell'intero Pianeta. La seconda affronta l'interrogativo sociale di come far coesistere l'estraneo con il familiare, che in molti - quelli che accolgono - produce spesso angosce esistenziali e paure irrazionali.

Leggi tutto...

Dal segno al simbolo. La figurazione nel…

Questo testo rende conto dell'attività artistico-artigianale in un Centro Educativo Occupazionale per disabili intellettivi. Oltre all'aspetto teorico-metodologico, il testo descrive le fasi operative di un laboratorio di ceramica e le illustra con immagini. In questo modo costituisce una guida per riprodurre l'esperienza in altre realtà educative quali Centri Diurni, Cooperative sociali e altri.    

Leggi tutto...

I limiti dell'intimità

Uno dei più prestigiosi rappresentanti della scuola psicoanalitica americana invita il lettore nell'intimità che si stabilisce fra analista e paziente. Darlene Ehrenberg distingue fra la teoria della tecnica analitica, che ha a che fare con l'agire conscio e intenzionale del terapeuta, e la teoria dell'azione terapeutica, vale a dire con l'interazione (comunicativa, affettiva, partecipativa) che si stabilisce fra analista e paziente e che consente di ampliare il campo di azione...

Leggi tutto...

Scienza e pratica delle psicoterapie bre…

La prima parte del testo fornisce una descrizione di sette modelli di psicoterapia psicodinamica breve, rispondendo pertanto alla domanda "quali psicoterapie brevi vengono applicate al momento attuale e quali sono i loro presupposti teorici e tecnici?";

Leggi tutto...

Il libro italiano di alcologia. Volume 2…

Data di Pubblicazione: dicembre 2003Collana: Professione medicoEAN: 9788884650801Editore: SEE Firenze    

Leggi tutto...

Ansia, stress e crisi di panico. Strateg…

L'Ansia è una di quelle cose che in un modo o nell'altro caratterizza la vita quotidiana di chiunque. Spesso torna nei nostri discorsi con espressioni e nomi diversi: ansia, preoccupazione, angoscia, stress, tensione, agitazione, ecc. Ma che cos'è l'ansia, come funziona e a che serve?

Leggi tutto...

Narrazioni familiari e adozione. Il ruol…

Il libro presenta un modello psico-pedagogico e di lavoro sociale per l'accompagnamento del bambino e della famiglia adottiva nel percorso di narrazione familiare, dalla fase della tutela del minore nel momento della separazione/perdita dalla famiglia di nascita alla fase dell'abbinamento, dell'incontro della famiglia e della formazione dei legami familiari.

Leggi tutto...

Iscriviti


Iscriviti gratuitamente alla newsletter per essere informato su tutte le iniziative ed in particolare sulle nostre incredibili offerte!

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità