Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

Pubblicità

offerte speciali

Le offerte speciali del mese di novembre 2018

sconto novembre 2018.jpg

clicca per saperne di più

 

 

 

copertina manipolazione affettivaManipolare l’altro significa sfruttarlo per il proprio vantaggio. La manipolazione ordinaria, i piccoli trucchi, fanno parte della vita quotidiana di ogni coppia; il perverso narcisista, invece, seduce per meglio colpire dopo. Dà l’impressione di farsi in quattro per la sua compagna ma, in realtà il suo scopo è quello di distruggere, e possiede l’arte di rovesciare ogni situazione presentandosi come vittima.

Grazie ad una manipolazione costante ed insidiosa, egli modella, a forza di critiche, la personalità stessa dell’altro, che perde la sua autostima e la sua volontà, sfociando nella depressione, ormai dipendente, incapace di andare avanti…
Questa violenza psicologica é distruttiva quanto la violenza fisica.

Attingendo a molti casi concreti Pascale Chapaux-Morelli e Pascal Couderc aiutano ad individuare questo tipo di profilo e ad uscire dalla dipendenza, per potersi ricostruire.

IN FRANCIA, PUBBLICATO DA ALBIN MICHEL, HA RISCOSSO UN GRANDE SUCCESSO(oltre 20.000 copie vendute in pochi mesi)
ED ORA SI AVVIA AD ESSERLO ANCHE IN ITALIA. UN VADEMECUM PER AIUTARE A CAPIRE E AFFRONTARE LE DIFFICOLTA’ RELAZIONALI DI COPPIA


Indice

Prefazione (Dacia Maraini), Introduzione
I. La coppia alle prese con il quotidiano: la manipolazione ordinaria
1. C’era una volta nella coppia ...
II. Il perverso narcisista
5. Il personaggio
- Visto da fuori: tutte rose e fiori?; Il principe azzurro; Narcisismo intellettuale; Da dentro: viaggio al centro della guerra; La sua patologia: il nulla; Il suo complemento: il narcisismo; Il suo modo d’applicazione: l’assoggettamento perverso - 6. L’artista e il burattino - Le varie fasi dell’impresa; La sessualità con un perverso narcisista; Cosa trovare di positivo nella relazione?; Profilo della donna in quanto potenziale vittima; Le reazioni del perverso narcisista davanti ad una resistenza - 7. Scacco matto - Il parlare con "l’antiparola"; L’autostima; Lo sfruttamento affettivo; Vittima e colpevole: un doppio ruolo; Da se stesso … all’altro; Conseguenze - 8. Prevenzione, salvaguardia - Al primo approccio; In una relazione già avviata; Come liberarsi dal suo ascendente?; A chi chiedere aiuto?; Le pratiche terapeutiche - Conclusione - Indirizzi utili - Bibliografia - Che cos’è una famiglia?; Hai detto "matrimonio"?; Amore e indipendenza; Potere e poteri; Addio, coppia? - 2. La manipolazione affettiva: pane quotidiano della coppia? - La formula "coppia tutto incluso"; La dinamica della coppia; Fra condivisione solitudine: alcuni esempi di vie senza uscita; Giochi e sfide; Psicopatologia della vita quotidiana - 3. Piccoli delitti ordinari: i trucchi della manipolazione - Litigi ed aggressività; Alcuni strumenti di manipolazione; Una vera "addizione" all’altro; La passione e "l’amare troppo"; La sessualità;Quando la donna si prende gioco dell’uomo - 4. Manipolatori, manipolatrici: alcuni esempi - L’isterica; L’Onnipotente; L’ansiosa/o; Il paranoico; Il Pigmalione; L’Amazzone, o "donna fallica"


Quarta di copertina

Manipolare l’altro significa sfruttarlo per il proprio vantaggio. La manipolazione ordinaria, i piccoli trucchi, fanno parte della vita quotidiana di ogni coppia; il perverso narcisista, invece, seduce per meglio colpire dopo. Dà l’impressione di farsi in quattro per la sua compagna ma, in realtà il suo scopo è quello di distruggere, e possiede l’arte di rovesciare ogni situazione presentandosi come vittima.

Grazie ad una manipolazione costante ed insidiosa, egli modella, a forza di critiche, la personalità stessa dell’altro, che perde la sua autostima e la sua volontà, sfociando nella depressione, ormai dipendente, incapace di andare avanti…

Questa violenza psicologica é distruttiva quanto la violenza fisica.

Attingendo a molti casi concreti Pascale Chapaux-Morelli e Pascal Couderc aiutano ad individuare questo tipo di profilo e ad uscire dalla dipendenza, per potersi ricostruire.

"Quello che i due autori offrono all’attenzione del lettore potremmo definirlo una specie di vademecum attento e preciso, equilibrato, ma senza sconti e non scontato. Un vademecum che cerca di condurre a un’eventuale presa di coscienza. Un vademecum che divulga, per mezzo della scrittura, la necessità di restare vigili e attenti nel rischioso ambito della relazione di coppia: una messa in allarme che può risultare difficile da comunicare al di fuori di un percorso analitico..."

Autore

Pascale Chapaux-Morelli è presidente della A.A.V.V.P., un’associazione di aiuto alle vittime di violenza psicologica con sede principale in Francia.

Pascal Couderc è psicoanalista, psicologo clinico e specialista delle dipendenze patologiche.

 

 

Autore
Pascale Chapaux-Morelli, Pascal Couderc

Anno di pubblicazione
2011

Pagine
180

Rilegatura
Brossura Filo Refe

Formato
15x21

Prezzo Copertina
euro 20.00

 

 

acquistalo su amazon

La forza della vulnerabilità. Utilizzar…

La forza della vulnerabilità sta alla base della resilienza. Resilienza è rialzarsi dopo essere caduti, rimbalzare agili e flessibili, saltare di gioia per lo scampato pericolo, piangere lacrime "del lieto fine" dopo un'agonia che sembrava interminabile; e la forza della vulnerabilità aiuta a superare un trauma e a sviluppare energie, talenti e risorse che non si pensava di avere.

Leggi tutto...

La genitorialità nella prospettiva dell…

La genitorialità assume oggi caratteristiche peculiari legate all'emergere di fenomeni sociali nuovi: scelte individuali sempre più libere da vincoli biologici e pressioni culturali, diffusione di famiglie ricostituite e binucleari, incontro tra modelli famigliari legati a differenti contesti etnici.Sul piano scientifico i contributi dei cosiddetti modelli ponte - di Stern in primis, ma anche di quelli ispirati alla prospettiva ecologico-contestuale dell'attaccamento, che si integra con i più recenti contributi della teoria...

Leggi tutto...

Psicoterapie: orientamenti e scuole. Sci…

Il testo intende fare il punto, criticamente, del variegato panorama italiano delle psicoterapie, mostrandone le ambiguità, la forzatura entro i parametri sanitari, il contrasto con lo spirito tecnologico della attuale società, le illusioni e i pudori dell'utenza e la visione riduzionistica e mistificante che le Organizzazioni preposte alla Salute hanno di un'assistenza che sarebbe invece necessaria a gran parte degli individui. Il testo è indirizzato a tutti gli "operatori dell'aiuto".    

Leggi tutto...

La mediazione culturale. Tra l'estraneo …

Proporre il tema della mediazione culturale è un'operazione complessa e scottante che sollecita molteplici riflessioni.La prima, più generale, è di natura politica e riguarda la condizione di vita e le profonde ingiustizie e disparità sociali disseminate nell'intero Pianeta. La seconda affronta l'interrogativo sociale di come far coesistere l'estraneo con il familiare, che in molti - quelli che accolgono - produce spesso angosce esistenziali e paure irrazionali.

Leggi tutto...

Dal segno al simbolo. La figurazione nel…

Questo testo rende conto dell'attività artistico-artigianale in un Centro Educativo Occupazionale per disabili intellettivi. Oltre all'aspetto teorico-metodologico, il testo descrive le fasi operative di un laboratorio di ceramica e le illustra con immagini. In questo modo costituisce una guida per riprodurre l'esperienza in altre realtà educative quali Centri Diurni, Cooperative sociali e altri.    

Leggi tutto...

I limiti dell'intimità

Uno dei più prestigiosi rappresentanti della scuola psicoanalitica americana invita il lettore nell'intimità che si stabilisce fra analista e paziente. Darlene Ehrenberg distingue fra la teoria della tecnica analitica, che ha a che fare con l'agire conscio e intenzionale del terapeuta, e la teoria dell'azione terapeutica, vale a dire con l'interazione (comunicativa, affettiva, partecipativa) che si stabilisce fra analista e paziente e che consente di ampliare il campo di azione...

Leggi tutto...

Scienza e pratica delle psicoterapie bre…

La prima parte del testo fornisce una descrizione di sette modelli di psicoterapia psicodinamica breve, rispondendo pertanto alla domanda "quali psicoterapie brevi vengono applicate al momento attuale e quali sono i loro presupposti teorici e tecnici?";

Leggi tutto...

Il libro italiano di alcologia. Volume 2…

Data di Pubblicazione: dicembre 2003Collana: Professione medicoEAN: 9788884650801Editore: SEE Firenze    

Leggi tutto...

Ansia, stress e crisi di panico. Strateg…

L'Ansia è una di quelle cose che in un modo o nell'altro caratterizza la vita quotidiana di chiunque. Spesso torna nei nostri discorsi con espressioni e nomi diversi: ansia, preoccupazione, angoscia, stress, tensione, agitazione, ecc. Ma che cos'è l'ansia, come funziona e a che serve?

Leggi tutto...

Narrazioni familiari e adozione. Il ruol…

Il libro presenta un modello psico-pedagogico e di lavoro sociale per l'accompagnamento del bambino e della famiglia adottiva nel percorso di narrazione familiare, dalla fase della tutela del minore nel momento della separazione/perdita dalla famiglia di nascita alla fase dell'abbinamento, dell'incontro della famiglia e della formazione dei legami familiari.

Leggi tutto...

Iscriviti


Iscriviti gratuitamente alla newsletter per essere informato su tutte le iniziative ed in particolare sulle nostre incredibili offerte!

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità