Accesso utente

manchette1

Ricerca per editore

Ricerca per autore

Ricerca rapida - Categoria » Editore » Libro

vantaggi3

Il buonumore aiuta a giudicare

buonumoreSecondo un nuovo studio americano, di cui riporta notizia l’Università di Chicago, chi è di buonumore riesce a giudicare meglio di chi vede tutto nero.

Secondo questo studio, infatti, il buonumore paga; i risultati pubblicati sul Journal of Consumer Research spiegano che l’atteggiamento mentale sia fondamentale, anche nel fare un acquisto, dato che chi è di buonumore sceglie meglio.

Gli studiosi hanno coinvolto un gruppo di persone a cui hanno tentato di modificare l’umore mostrando loro, a seconda dei casi, delle immagini gradevoli o sgradevoli: per esempio delle foto di simpatici cuccioli o, al contrario, delle foto raccapriccianti di  piedi malati. Allo stesso tempo, veniva richiesto loro di ricordare eventi piacevoli o spiacevoli di cui erano stati oggetto nel passato.

Successivamente i partecipanti hanno dovuto visionare delle immagini, in sequenza, di oggetti comuni. Dopo di che hanno dovuto scegliere da un elenco, presentato in modo casuale, degli aggettivi positivi o negativi.

Tratto da Psicologi-italiani.it (prosegui nella lettura dell'articolo)



SCONTI80MINI





Consigliati da noi

Pubblicità

Seguici su Facebook

I miei preferiti

Devi fare login per vedere i tuoi prodotti preferiti

Paga con...

logo paypal

Pubblicità

Pubblicità

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni